Smaltimento rifiuti - Bonifiche siti inquinati - Oil & non oil - Amianto, demolizioni e urbanizzazioni

Servizi

Smaltimento e trasporto rifiuti

Smaltimento e trasporto dei rifiuti

Il nostro servizio è rivolto a supportare il cliente in ogni attività relativa ai rifiuti, a partire dall'identificazione del rifiuto, alla definizione del CER in accordo con il cliente, all'analisi e definizione della destinazione (recupero o smaltimento).

Il processo lavorativo dello smaltimento dei rifuti speciali non pericolosi e pericolosi, prevede:

  • Raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti pericolosi e non pericolosi utilizzando nostro personale e veicoli per il trasporto conto terzi con furgoni 7,5 e 15 q.li, camion 2, 3 e 4 assi, trattori stradali, semirimorchi, rimorchi e walking-floor autorizzati dall'Albo Gestori Ambientali per il trasporto.
  • Rimozione e pulizia di aree utilizzate per lo stoccaggio, magazzini, uffici, ecc utilizzando nostro personale
  • Noleggio Contenitori di varia misura con o senza tappo idraulico, con apertura a bandiera e/o libro, press container e contenitori per drenaggio
  • Noleggio e fornitura di imballaggi per rifiuti (Big bag, fusti, cisternette, contenitori per rifiuti ospedalieri e non, etc.)
  • Ecogest srl detiene accordi con primarie aziende di destino del settore, discariche autorizzate, centri di stoccaggio e impianti di recupero; siano essi di proprietà o in partnership.
  • Sfalciatura fossi con trincia gommati
  • Gestione e smaltimento transfrontaliero di rifiuti, curando direttamente, ai sensi del Regolamento CE n. 1013/2006, sia la parte logistica che quella normativa e gestionale (dall'apertura del dossier di esportazione fino alla richiesta di svincolo delle fideiussioni necessarie).
  • Sfangamento a mezzo escavatori dotati di benna bivalve o escavatore a risucchio
CER
CER
CER
CER
CER
CER
CER

CER da riportare sulla scheda SISTRI (o formulario di identificazione rifiuto) e sul registro cronologico ( o registro di carico e scarico rifiuti). I nuovi codici CER, decisione 2014/955/UE, sono in vigore dal 01.06.2015

  • 01 Rifiuti derivanti da prospezione, estrazione da miniera o cava, nonché dal trattamento fisico o chimico di minerali
  • 02 Rifiuti prodotti da agricoltura, orticoltura, acquacoltura,selvicoltura, caccia e pesca, trattamento e preparazione di alimenti
  • 03 Rifiuti della lavorazione del legno e della produzione di pannelli, mobili, polpa, carta e cartone
  • 04 Rifiuti della lavorazione di pelli e pellicce e dell'industria tessile
  • 05 Rifiuti della raffinazione del petrolio, purificazione del gas naturale e trattamento pirolitico del carbone
  • 06 Rifiuti dei processi chimici inorganici
  • 07 Rifiuti dei processi chimici organici
  • 08 Rifiuti della p.f.f.u di rivestimenti (pitture, vernici e smalti vetrati), adesivi, sigillanti e inchiostri per stampa
  • 09 Rifiuti dell'industria fotografica
  • 10 Rifiuti provenienti da processi termici
  • 11 Rifiuti prodotti dal trattamento chimico superficiale e dal rivestimento di metalli ed altri materiali; idrometallurgia non ferrosa
  • 12 Rifiuti prodotti dalla lavorazione e dal trattamento fisico e meccanico superficiale di metalli e plastica
  • 13 Oli esauriti e residui di combustibili liquidi (tranne oli commestibili, 05 e 12)
  • 14 Solventi organici, refrigeranti e propellenti di scarto(tranne le voci 07 e 08)
  • 15 Rifiuti di imballaggio, assorbenti, stracci, materiali filtranti e indumenti protettivi (non specificati altrimenti)
  • 16 Rifiuti non specificati altrimenti nell'elenco
  • 17 Rifiuti delle operazioni di costruzione e demolizione (compreso il terreno proveniente da siti contaminati)
  • 18 Rifiuti prodotti dal settore sanitario e veterinario o da attività di ricerca collegate
  • 19 Rifiuti prodotti da impianti di trattamento dei rifiuti, impianti di trattamento delle acque reflue fuori sito
  • 20 Rifiuti urbani (rifiuti domestici e assimilabili prodotti da attività commerciali e industriali nonché dalle istituzioni)
CER
CER
CER
  • Acciaierie
  • Autolavaggi
  • Cementifici
  • Depuratori e Impianti trattamento reflui
  • Edilizia, costruzioni
  • Fonderie
  • Geotermia
  • Industria Alimentare
  • Industria Cartaria
  • Industria Ceramica
  • Industria Chimica
  • Industria Colori-Vernici
  • Industria Conciaria
  • Industria Elettronica
  • Industria Farmaceutica
  • Industria Galvanica
  • Industria Informatica
  • Industria Manifatturiera
  • Industria Materie Plastiche
  • Industria Metalmeccanica
  • Industria Mineraria
  • Industria Orafa
  • Industria Siderurgica
  • Industria Tessile
  • Industria Vetraria
  • Industria Tessile
  • Infrastrutture strade
  • Oil & Non Oil
  • Pelletterie
  • Raffinerie
  • Tintorie
CAT. 1 – CLASSE D
Raccolta e trasporto rifiuti urbani e assimilabili
CAT. 2 BIS
Raccolta e trasporto propri rifiuti
CAT. 4 – CLASSE B
Raccolta e trasporto rifiuti speciali non pericolosi
CAT. 5 – CLASSE C
Raccolta e trasporto rifiuti pericolosi
CAT. 8 – CLASSE B
Intermediazione e commercio rifiuti
CAT. 9 – CLASSE C
Bonifica siti
CAT. 10 A – CLASSE C
Bonifica siti contenenti amianto
CAT. 10 B – CLASSE E
Bonifica siti contenenti amianto friabile

Lista delle autorizzazioni
Albo Nazionale Gestori Ambientali

Autorizzazione impianto Unita locale PI/1 – Larderello:
DD 620 del 20.02.2015
DD 3177 del 10.09.2015 Integrazione CER
Allegato A-DD 3177 del 10.09.2015 Integrazione CER

Iscrizione Albo Trasportatori c/terzi
n° FI 4606848 N
Permesso al trasporto sottoprodotti di animali e non destinati al consumo umano n°6 e n°8 Regione Toscana.

App Ecogest

Ecogest App


I codici CER aggiornati
sempre a portata
di mano


Get it on Google Play

Emas - PDFCertiquality - PDFRina - PDF